Menu Chiudi

Dichiarazione dell’interesse culturale

 

Nome del procedimento:

Dichiarazione dell’interesse culturale

Descrizione del procedimento

 

Ai sensi degli articoli 13 e 14 del Codice dei beni culturali e del paesaggio, la Commissione regionale per il patrimonio culturale, su proposta delle Soprintendenze di settore, dichiara l’interesse culturale dei beni di proprietà privata di cui all’articolo 10 comma 3 dello stesso Codice.

Il proprietario, possessore o detentore a qualsiasi titolo del bene viene avvisato con comunicazione di avvio del procedimento ai sensi della L. 241/1990 e dell’art. 14 del Codice. La comunicazione contiene gli elementi di identificazione e di valutazione del bene risultanti dalle prime indagini, l’indicazione degli effetti previsti dal comma 4 dell’art. 14 del Codice, nonché l’indicazione del termine per la presentazione di eventuali osservazioni.

Le dichiarazioni di interesse culturale vengono notificate al proprietario, possessore o detentore a qualsiasi titolo del bene e nel caso di beni immobili trascritte nei registri immobiliari.

La Dichiarazione di interesse culturale, comunemente denominata “vincolo”, assoggetta il bene alle norme dettate dalla parte II del Codice dei beni culturali e del paesaggio.

Responsabile dell’istruttoria

Susanna Curioni

Referenti per le informazioni

 

Susanna Curioni
susanna.curioni@beniculturali.it

Tempistica per la conclusione del procedimento

120 giorni

Ufficio di competenza

Ufficio Tutela Beni Culturali

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti per migliorare la sua consultazione. Cliccando su "ACCETTO" permetti il loro utilizzo. MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi