Passione in blu

Marzia Gallo

Il Ministero per i Beni e le Attività Culturali ha recentemente acquisito la serie dei teli raffiguranti Storie della Passione dipinti in bianco su fondo in tela (probabilmente di lino e cotone) tinti in blu; la nuova acquisizione costituisce un importantissimo arricchimento al patrimonio artistico della Liguria. I teli possono essere divisi in tre gruppi, il primo databile al 1538, il secondo quasi coevo, il terzo collocabile fra il XVII e il XVIII secolo. Questa serie, originariamente conservata presso l'Abbazia di San Nicolò del Boschetto a Genova, è attualmente esposta al Museo Diocesano di Genova (www.diocesi.genova.it/museodiocesano), nell'ambito della mostra "Passione blu dall'azzurro al jeans".

The Ministero per i Beni e le Attività Culturali has recently acquired the series of clothes representing Tales of the Passion painted in white on a cloth background (probably linen and cotton) dyed blue; the new acquisition is a very important enrichment to the artistic heritage of Liguria. The painted clothes can be divided into three groups, the first dating back to 1538, the second nearly coeval, the third placed between the XVII and the XVIII century. This series, originally at the Abbey of St. Nicolò del Boschetto in Genoa, is now exposed at the Diocesan Museum of Genoa (www.diocesi.genova.it / museodiocesano) as part of the exhibition "Passione blu dall'azzurro al jeans".

Scarica l'articolo per intero