Interventi di approfondimento

Elena Calandra

Policromia e uso del colore vanno proiettati su un livello più elevato: per questo si propongono alcune riflessioni sulla policromia e sull'uso del colore in generale, guardando al mondo antico e medievale e alle esperienze a esso collegabili.

Polychromy and color use have to be seen on a higher level: and for this reason some observations are proposed  about the polychromy and the use of color in general, looking at the ancient and medieval world and the related experiences.

Temi

Il complesso di marmi da Ausculum

Angelo Bottini - Elisabetta Setari

Alcune brillanti operazioni, di natura sia giuridico-diplomatica che investigativa hanno permesso, nel corso degli ultimi anni, di ricomporre quanto sopravvissuto ad una serie di vicissitudini di uno ... Leggi

Kapoyt/Blue: tracing the armenian history of a colour

Marco Bais

Lo studio si apre con un'analisi della semantica del termine armeno kapoyt, blu, passando al vaglio le sue occorrenze nei testi, con speciale attenzione per i diversi ambiti d'uso della parola: ... Leggi

Polychromy in the ancient sculpture - La policromia nella scultura antica

Kenneth Lapatin

La policromia caratterizza la scultura nella maggior parte delle società antiche, della Mesopotamia, dell'Egitto, dell'Egeo nell'età del Bronzo, fino ai Greci, agli Etruschi, ... Leggi

The study of ancient sculptural polychromy - an historiographical introduction

Jan Stubbe Ostergaard

  Sin dal momento del risveglio dell'interesse per le antichità, nel Duecento, alla scultura è collegata l'idea del bianco, che permane nel Rinascimento, confermata dall'apparente ... Leggi

Un caso studio. La testa di Amazzone dipinta rinvenuta nella Basilica Noniana di Ercolano nel 2006

Maria Paola Guidobaldi, Valeria Moesch

I recenti lavori (2006) di sistemazione del fronte di scavo occidentale della Basilica Noniana di Ercolano (Regio VII), edificio pubblico eretto in età augustea dal senatore M. Nonio Balbo, hanno ... Leggi